Museo del merletto

  • EMAIL: museo.merletto@fmcvenezia.it

  • TELEFONO E FAX: 041730034

  • WEBSITE: museomerletto.visitmuve.it

  • LOCATION: Piazza Baldassare Galuppi, 187, 30142 Burano Venezia

Nel 1978 gli enti pubblici veneziani (Comune, Provincia, Camera di Commercio, Ente per il Turismo, Azienda Autonoma di Soggiorno) si univano alla Fondazione Adriana Marcello in un Consorzio per i Merletti di Burano per rilanciare e riqualificare l'artigianato dei merletti. Nella sede dell'antica scuola venne creato il Museo del Merletto poi passato in gestione al Comune. Nel 2011 si è concluso il restauro e la ristrutturazione completa dell’edificio che ospita il Museo del Merletto di Burano. Una delle espressioni più alte dell’artigianato artistico locale, quell’arte del merletto così inscindibilmente legata al costume e alla storia culturale della laguna e in particolare all’isola di Burano, è stato così finalmente valorizzato da un completo restyling della sede e dal suggestivo allestimento di Daniela Ferretti, che ha portato all’interno del Museo del merletto la policromia tipica dell’isola più famosa della Laguna veneziana, insieme a Murano e Torcello. Mediante l’impiego di vetrine innovative, appositamente studiate e realizzate per l’occasione, si offre al pubblico una completa panoramica delle vicende storiche e artistiche dei merletti veneziani e lagunari dall’origine ai nostri giorni. Nel Museo  del merletto sono esposti oltre un centinaio di merletti tratti dalla ricca collezione, per lo più prodotti nell'ambito della Scuola, documenti con importanti disegni, foto e testimonianze iconografiche. Il Museo del Merletto di Burano offre non solo l’esposizione di pezzi di grande valore, ma anche la possibilità di osservare dal vero le tecniche di lavorazione proposte dalle merlettaie – ancora oggi depositarie di quest’arte – presenti al mattino in museo. È inoltre a disposizione degli studiosi l’archivio, importante fonte di documentazione storico–artistica, con disegni, foto e varie testimonianze iconografiche.

Come arrivare:

- Da Piazzale Roma prendere la Linea 41 e scendere alla fermata Fondamente Nove. Qui cambiare con la linea Burano.
- Dalla Stazione Ferroviaria di Venezia Santa Lucia
prendere la Linea 41 e scendere alla fermata Fondamente Nove. Qui cambiare con la linea Burano.
- Dal Lido di Venezia
prendere la Linea 51 fino a fermata Fondamenta Nuove, quindi cambio con la linea Burano. 

Orario visite: sabato e domenica dalle 12.00 alle 16.00

Costo biglietto intero: 5.00 €
Costo biglietto ridotto: 3.50 €
Costo biglietto famiglie: ridotto per tutti i componenti paganti di famiglie composte da due adulti e almeno un ragazzo (fino ai 14 anni);
Biglietto gratuito:  Residenti e nati nel Comune di Venezia; bambini da 0 a 5 anni; persone con disabilità e accompagnatore; Guide turistiche abilitate in Italia che accompagnino gruppi o visitatori individuali; per ogni gruppo di almeno 15 persone, 1 ingresso gratuito (solo in caso di preacquisto); docenti accompagnatori di gruppi scolastici, fino ad un massimo di 2 per gruppo; membri ICOM; volontari Servizio Civile del Comune di Venezia; partner ordinari MUVE; possessori della MUVE Friend Card; soci dell’associazione “Amici dei Musei e Monumenti Veneziani”; possessori di Art Pass Venice Foundation e Membership Card Fondazione Venetian Heritage (valida per due persone).

location

Mappa
Facebook Comments