Padova - Musei

La città di Padova è nota anche per la sua vita economica e culturale molto intensa. Sono molte le Manifestazioni musicali, artistiche e teatrali a cui di anno in anno è possibile partecipare che rendono Padova un centro vivo. Inoltre ospita una vasta scelta di Musei e Collezioni, che spaziano dalle tradizionali raccolte di opere d’arte a collezioni uniche nel loro genere in Italia. Musei Civici Eremitani Allestiti nelle belle sale restaurate dell’ex convento dei monaci eremitani, offrono un’ampia panoramica sulla storia paleoveneta e romana della città e un’incredibile raccolta di dipinti realizzati tra il Duecento e l’Ottocento dai grandi maestri della pittura italiana, tra cui Giotto, Guariento, Bellini, Tintoretto e molti altri. Museo di arti applicate e decorative & Museo Bottacin Nello storico Palazzo Zuckermann sono esposti oltre duemila oggetti di arte applicata e decorativa appartenenti alle raccolte dl Museo d’Arte Medievale e Moderna. Museo Diocesano Un’ala del quattrocentesco Palazzo Vescovile ospita preziose raccolte d’arte sacra, che includono antichi manoscritti ed incunaboli, opere d’arte e oreficeria, paramenti sacri. La visita include l’imponenete Salone dei Vescovi e la suggestiva Cappella di S. Maria degli Angeli. Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea Ospitato nelle sale del Piano Nobile del Caffè Pedrocchi, documenta fatti e protagonisti di un secolo e mezzo di storia padovana e nazionale, dal tramonto della Repubblica Veneta (1797) alla promulgazione della Costituzione Repubblicana (1948). Museo Antoniano Inaugurato nel 1995 espone al pubblico il meglio della raccolta di dipinti, sculture, paramenti e oggetti sacri realizzati per la Basilica e il Convento del Santo o frutto di lasciti dei religiosi e dei devoti.  

location

Mappa
Facebook Comments