Toots Zynsky Ciotole ?>

Toots Zynsky Ciotole

Dal: 01-11-2014 Al: 23-11-2014
Palazzo Loredan
  • WEBSITE: www.istitutoveneto.it

  • LOCATION: Palazzo Loredan

Le spettacolari ciotole di Toots Zynsky in mostra fino al 23 novembre a Palazzo Loredan

Fino al 23 novembre 2014 sono in mostra nel piano nobile di Palazzo Loredan, Venezia - Campo Santo Stefano, sede dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti,  le incredibili Ciotole di Toots Zynsky, artista americana contemporanea famosa per le sue opere in “filet de verre”, tecnica di sua invenzione che si è evoluta in più di trent'anni di lavoro partendo dalla sperimentazione di diverse tecniche di manipolazione artigianale del vetro: soffiatura, pate de verre, vetrofusione, colatura, etc. Le ciotole di Toots Zynsky sono vere e proprie opere d’arte: il rapporto interno-esterno detta le proporzioni e le forme. La base di una sua ciotola è sempre più piccola dell'imboccatura, per dar modo alle pareti di esplodere come i petali di un fiore. Sono vere e proprie sculture vitree a forma di che assumono un'opulenza barocca fatta di curvature istintive. Una funzione fondamentale di queste curve è quella di offrire a chi osservi dall'esterno, degli scorci delle sue superfici interne. Si tratta di curve estremamente espressive, e il vetro così forgiato narra il susseguirsi di decisioni scultoree culminanti in una forma finale. La Zynsky utilizza una tavolozza di una sessantina di colori, e i suoi assistenti passano gran parte del loro tempo nel preparare i fili, con l'aiuto di un congegno creato per lei da un ingegnere olandese. Lo strato superiore è fatto, per contrasto, con fili di vetro chiaro che, con la fusione a caldo, formano una specie di rivestimento semitrasparente che smorza i colori spesso vivaci della superficie esterna. I fili resteranno separati anche dopo la fusione, dunque l'opera pare fatta di fibre, appena ruvida al tatto. Le opere partono dalla composizione di molti strati di fili sovrapposti su un piano di ceramica refrattaria. Stendere ogni singolo pezzo è per l’artista esattamente come realizzare un disegno o meglio dipingere. Quando la composizione in piano è completa, comincia il lavoro di termofusione in un forno elettrico. Non appena i fili cominciano a fondersi si trasferisce la lastra, composta di migliaia di fili, su una serie di supporti metallici preriscaldati, via via più profondi e rotondi. Per poi finire il pezzo sia dentro che fuori dando una forma libera schiacciandola e tirandola manualmente. Ingresso libero Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00    

location

Mappa
Toots Zynsky Ciotole
Palazzo Loredan Palazzo Loredan Palazzo Loredan, Italia
Toots Zynsky Ciotole

LASCIA UN COMMENTO