Palazzetto Bru Zane

PALAZZETTO BRU ZANE

Piccolo gioiello architettonico situato nel cuore di Venezia sede della Fondazione Culturale “Centre de musique romantique française”.

Il Palazzetto Bru Zane è un meraviglioso palazzo,situato a pochi passi dalla spettacolare Basilica dei Frari, e dall’anno 2009 è sede della fondazione culturale “Palazzetto Bru Zane – Centre de musique romantique française“, che ne ha curato l’ultimo restauro nell’anno 2007.

L’edificio venne costruito nelle prossimità del già esistente Palazzo Zane e del Casino degli Zane, all’epoca separati da un rigoglioso giardino alla francese. La costruzione del Palazzetto venne affidata allo studio del famoso architetto Baldassarre Longhena, anche se a realizzare e sviluppare il progetto fu inizialmente Antonio Gaspari e, successivamente alla sua morte, Domenico Rossi. Per quanto riguarda invece la decorazione degli interni del palazzo, i lavori vennero affidati a un famoso stuccatore svizzero, Alberto Stazio, e al famoso scultore italiano Andrea Brustolon, a cui si attribuisce anche l’incisione della balaustra prospiciente la sala da ballo. Gli splendidi affreschi invece sono attribuibili alla mano di Sebastiano Ricci.

La tutela di questo Palazzetto è momentaneamente affidata al Ministero dei Beni Culturali; l’ultimo restauro a cui è stato sottoposto risale all’anno 2007 ed è stato completamente finanziato dalla Fondacion Bru, che attualmente utilizza gli spazi interni del Palazzetto per proporre un’intensa programmazione di concerti alla riscoperta della musica francese dell’800. Inoltre si occupa di ricerca editoriale, programmazione e diffusione di concerti in Italia e in Europa e offre sostegno alle registrazioni discografiche per nuovi artisti.

Il Palazzetto Bru Zane organizza ogni giovedì pomeriggio visite guidate gratuite coi seguenti orari:

  • 14.30: visite in italiano
  • 15.00: visite in francese
  • 15.30: visite in inglese

Per informazioni riguardanti la programmazione e i biglietti andate sul sito ufficiale qui.