Museo di Storia Naturale

MUSEO DI STORIA NATURALE

Riaperto nel 2010 con un nuovo suggestivo allestimento il Museo di Storia Naturale di Venezia

Il Fontego dei Turchi, sede del Museo di Storia Naturale, fu eretto nella prima metà del XIII secolo dalla famiglia Pesaro e deve il suo nome al fatto che, per breve periodo, fu sede commerciale (Fontego = fondaco, magazzino) e diplomatica dell’Impero Ottomano a Venezia.

Dopo un lungo restauro durato quasi 10 anni, il Museo di Storia Naturale di Venezia ha riaperto al pubblico nel 2010 con un allestimento nuovo e suggestivo, lungo undici sale al primo piano del Fondaco dei Turchi. All’interno troverete anche aree di accoglienza al piano terra, con un giardino recuperato per il museo e per la città e un approccio museologico e un impianto museografico moderni e originali.

Le collezioni del Museo di Storia Naturale comprendono due milioni di reperti che coprono un arco cronologico di 700 milioni di anni: raccolte zoologiche, entomologiche, botanche; fossili e preparati anatomici;“mirabilia”, e una biblioteca di 40 mila volumi.

Il piano terra del Museo ospita, oltre alla ricca biblioteca scientifica, due importanti spazi espositivi: la Galleria dei Cetacei con lo scheletro di una balenottera e di un giovane capodoglio e l’Acquario delle tegnùe.

Il Primo piano ospita invece tre sezioni ognuna delle quali in realtà un museo nel museo:

- Sulle tracce della vita, dedicata ai fossili e alla paleontologia; La prima sala, di grande effetto scenico, è quella dedicata alla Spedizione Ligabue che nel 1973 portò alla luce vari reperti di oltre 100 milioni d’anni fa tra cui lo scheletro quasi intero di un dinosauro di oltre 7 metri, Ouranosaurus nigeriensis, e il cranio del gigantesco coccodrillo Sarchosuchus imperator.

- Raccogliere per stupire, raccogliere per studiare, racconta l’evoluzione del collezionismo naturalistico e la nascita della museologia scientifica;

- Le strategie della vita, illustra la varietà delle forme viventi e la complessità di adattamenti e specializzazioni.

Orari:
dal 1 giugno al 31 ottobre dal martedì al venerdì 10 – 18 (biglietteria 10 – 17), sabato e domenica 10.30 – 18
dal 1 novembre al 31 maggio dal martedì al venerdì 9 – 17 (biglietteria 9 – 16), sabato e domenica 10 – 18 (biglietteria 10 – 17)
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio e 1 maggio

Costo del biglietto: intero 8.00 euro – ridotto 5.50 euro

COMPRA IL BIGLIETTO SUL NOSTRO SITO A UN PREZZO VANTAGGIOSO: CLICCA QUI