Heineken Jammin Festival 2012 | MilanoIl più importante evento musicale italiano

Heineken Jammin Festival 2008 bilancio finale: 115mila biglietti venduti

23 giugno, 2008 12:42 | Posted In: HJF 2007

115 mila biglietti venduti per le tre serate con Vasco a fare la parte del leone, pochi interventi delle pubbliche assistenze e tutti di routine, soddisfazione da parte degli enti locali: sono distesi e sorridenti i volti degli organizzatori dell’Heineken Jammin’ Festival, che nel pomeriggio di ieri hanno tracciato un primo bilancio della manifestazione. Il promoter Roberto De Luca di Milano Concerti ha elencato i dati delle tre serate: 18 mila biglietti venduti per Linkin Park, Sex Pistols e Iggy Pop; 75 mila ieri con Vasco Rossi e 22 mila per la giornata conclusiva con Alanis Morrisette e Police.

heineken2008-venezia.jpg

“Una lezione di grandissima musica” per l’ad di Heineken Italia Peter Heilbron, che insieme a De Luca non si sbilancia ancora sulla prossima edizione, nonostante i sorrisi e le chiare richieste da parte degli enti locali.
Grande soddisfazione anche da parte del comandante dei vigili di Venezia Marco Agostini, che ha annunciato di essere riuscito a gestire il flusso in uscita dei 75 mila fan di Vasco di ieri sera in sole due ore e senza particolari problemi.
Infine le curiosità: oltre al successo delle diverse aree (relax e tatuaggi, cinema, che ieri sera dopo il concerto di Vasco ha radunato oltre mille persone), vanno segnalati su tutti i 30 mila litri d’acqua distribuiti nei tre giorni per via del grande caldo, i 6 km di transenne, le 6 mila tendine da concerto della Heineken, le 1500 del campeggio interno e i 6 mila plettri da chitarra usati.

6 Responses to “Heineken Jammin Festival 2008 bilancio finale: 115mila biglietti venduti”

  1. Giulia Says:

    ci sarei voluta essere a tutti i concerti… ma alla fine sono stata a quello che per me era più importante, sabato 21 giugno, vasco.. il nostro eroe, il nostro mito…
    vasco unisce tutti, dai diciottenni come me agli ultraquarantenni..
    tutti lì, sotto una stessa bandiera.
    è stato faticoso, soto quel sole cocente.. ma ne è valsa la pena, dal primo all’ultimo istante in quel fantastico parco S.Giuliano…
    grazie di tutto..

  2. Sabina Says:

    ma per carità…con nomi come i police E IGGY & the Stooges… uno deve andare a vedere vasco, uno che ha sempre proclamato il suo disprezzo per il sud…spero che finisca la sua carriera in disgraziA

  3. lussuria Says:

    SONO CON TE CHE I POLICE E IGGY, SIANO GRANDI …MA D AQUI A AUGURARE DISGRAZIA NOOOO!!!!

    ATTENTA NELLA VITA TUTTO TORNA INDIETRO!!!!!

  4. maxud Says:

    Con questo è stato il mio quarto Jammin e assolutamente l’ultimo.
    Organizzato in maniera approssimativa,neanche un bidone x la raccolta dei rifiuti ( la differenziata è sicuramente troppo , comunque la cauzione sul bicchiere funziona ), i prezzi di birra e panini vicini a quelli del Bilioner ( 5 euri x una birra da 0,4! e altretanti x un panino che era l’inno alla miseria ! 2 euri x un’acqua da mezzo CALDA ! ) .
    All’ingresso i zelanti adetti alla sicurezza ci sequestrano lattine e bottiglie di birra e , poi all’intero alcuni figuri vendevano birra in bottiglia e lattina come sono entrati ?
    Che dire poi dei famigerarti WC chimici , ma bisogna anche dire che la maleducazione fa la sua parte .
    Penso che tutto lo staff debba andare all’estero ( anche solo a Tolmino il prossimo fine settimana ) per vedere come si organizza un festival e quanto far pagare ai ragazzi il bere o i panini…

  5. daniele Says:

    ma va a cagare vasco ke unisce tt sotto una stessa bandiera l unica cosa in cui unisce la gente e la scesa ke ti viene ad ascoltarlo anke xke coi testi ke ha solo a 1 coglione possono piacere ed infatti l italia e 1 popolo di coglioni quoto con ki dice ke i police e iggy sn grandi e ci metto pure i linkin park ke non per dire ma questi tre gruppi ne basta 1/4 di uno x darlo nel culo a vasco ma dai….

  6. SILVIA Says:

    XCHE INSULTARE COSI? OK I BAGNI ERANO INFAMI PIUTTOSTO UN PRATO DI QUESTO SONO D’ACCORDO E OLTRE ALLA PULIZIA E’ LA GENTE SPORCA E MALEDUCATA.
    X QUANTO RIGUARDI I CONCERTI MERITANO VERAMENTE NON AUGURARE SCAROGNA NON TI E’ PIACIUTO NON TI PIACE VASCO PUNTO E BASTA. IO SONO STATA A VEDERE LIGA L’ANNO SCORSO IL PEGGIOR CONCERTO CHE ABBIA MAI VISTO E YI ASSICURO CHE NE HO VISTI TANTISSIMI , GUSTO MIO PERSONALE PUNTO E BASTA. I SOLDI DELLE BIBITE E DEI PANINI PORTATELI DA CASA COME FACCIO IO E’ SEMPRE STATO COSI X QUANTO RIGUARDA LA BIRRA 10EURO LA PROX VOLTA E FORSE LA GENTE BEVE MENO,