Casa di Carlo Goldoni

CASA DI CARLO GOLDONI

Ca’ Centani, o Centanni, meglio conosciuta come la “Casa di Carlo Goldoni”, fu eretta nel XV secolo. Si tratta di un tipico palazzo gotico di non eccessiva dimensione, ma che presenta ancora oggi, nonostante le svariate ristrutturazioni, l’impianto e gli elementi tipici dell’architettura civile veneziana tra la fine XIV e l’esordio del XV secolo.

La sezione goldoniana comprende alcuni documenti (nascita, nozze, lettere private), il carteggio coi proprietari del Teatro San Luca, il manoscritto del “Giustino”, esemplari delle principali edizioni e traduzioni settecentesche delle sue opere, i ritratti del Longhi e del Piazzetta; mentre il teatro veneto è rappresentato da ritratti di alcuni autori (Gallina, Selvatico, Sugana, Varagnolo) e di alcuni attori veneti o comunque interpreti delle commedie goldoniane(Modena-Benini-Zago-Gandusio) e anche da alcuni costumi di scena ( la “velada” di E. Novelli e l’abito di Arlecchino di M. Moretti) Inoltre il “portego” arredato in modo da ricreare una certa ambientazione settecentesca.

Biglietti:  prezzo intero: 5,00 euro, prezzo ridotto: 3,50 euro

Orari: dal 1 aprile al 31 ottobre

10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.30)

dal 1 novembre al 31 marzo

10.00 – 16.00 (biglietteria 10.00 – 15.30)

Chiuso il mercoledì, 25 dicembre, 1 gennaio e 1 maggio

Linee Vaporetti ACTV: Linee 1 S. TOMA’