Notice: wp_register_style was called incorrectly. Scripts and styles should not be registered or enqueued until the wp_enqueue_scripts, admin_enqueue_scripts, or init hooks. Please see Debugging in WordPress for more information. (This message was added in version 3.3.) in /var/www/vhosts/venezia.net/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 2758 Notice: wp_register_script was called incorrectly. Scripts and styles should not be registered or enqueued until the wp_enqueue_scripts, admin_enqueue_scripts, or init hooks. Please see Debugging in WordPress for more information. (This message was added in version 3.3.) in /var/www/vhosts/venezia.net/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 2758 Notice: Undefined index: path in /var/www/vhosts/venezia.net/httpdocs/wp-content/plugins/custom-permalinks/custom-permalinks.php on line 154 Notice: Undefined index: path in /var/www/vhosts/venezia.net/httpdocs/wp-content/plugins/custom-permalinks/custom-permalinks.php on line 96 Carnevale a Venezia
11279
Carnevale a Venezia

CARNEVALE A VENEZIA

Tutti gli anni in occasione del Carnevale di Venezia, la città si trasforma in un immenso Teatro a cielo aperto. Oltre agli imperdibili eventi tradizonali si assiste da qualche anno a una interessante programmazione di spettacoli teatrali, di circo, musicali e di danza in tutti i campi e le calli di Venezia e in numerosi Palazzi storici. In più vengono organizzati speciali Itinerari alla scoperta di luoghi misteriosi di Venezia e gran parte delle Chiese rimangono aperte fino a tarda notte proponendo concerti a tema.

Il Carnevale a Venezia ha origini antichissime. Sembra addirittura che questa festa venisse festeggiata già a partire dal X sec. Durante la Repubblica Serenissima i festeggiamenti duravano praticamente sei settimane, dal ventisei dicembre fino a Martedì Grasso. Durante il Carnevale in questo periodo si faceva baldoria dal mattino alla sera e la Repubblica tollerava tutto. Tutti indossavano una maschera sotto la quale le differenze sociali venivano temporaneamente abolitePiazza San Marco e gli altri campi della città diventavano immensi palcoscenici in cui si organizzavano intrattenimenti di ogni tipo.